Quali accessori installare su un camper nuovo a Torino?

Quali accessori installare su un camper nuovo a Torino? Come scegliere gli accessori per il camper?


Il mondo dei camper nuovi è davvero molto ampio e ancora di più lo è quello degli accessori da installare. Antenne, inverter, ventola sull'oblò, veranda sono solo alcuni delle opzioni, e di ognuna di loro abbiamo svariate varianti. Ogni azienda poi ha le proprie preferenze dettate dal tipo di prodotto, dal guadagno sullo specifico accessorio, dalla qualità, dalla semplicità nell'installazione, ed oggi con l'avvento di internet il cliente stesso spesso e volentieri ha delle richieste molto precise.

Una delle prime vendite di un camper nuovo a Torino e Piemonte della stagione 2015 è stata molto interessante: l'acquirente ha preparato il veicolo in maniera oculata e precisa e a mio parere ha scelto una serie di accessori molto interessanti e ha fatto realizzare alla nostra officina specializzata delle modifiche che ne miglioreranno certamente il confort e l'utilizzo.

Il camper nuovo in questione è un Hymer Tramp 614 CL acquistato dal Sig. P. e prevede, entrando dalla porta cellula sulla destra un'ampia dinette a L con divanetto frontale, sedili girevoli e letto basculante matrimoniale. Di fronte all'ingresso la cucina ad angolo con al suo fianco il frigorifero automatico da 150 litri; dalla cucina, proseguendo verso il posteriore del camper, troviamo un primo armadio, un letto matrimoniale ampio con due file di pensili. All'ingresso, proseguendo sulla sinistra il bagno, con doccia separata al suo interno, e un secondo armadio.

Camper Nuovo Hymer Tramp 614 CL con garage   


La prima scelta è stata la meccanica: il cliente proveniva da un semintegrale usato Hymer Tramp 655 GT su meccanica Fiat Ducato 2.8 JTD da 127 cavalli del 2004/2005. All'epoca certamente il massimo che si potesse avere a livello di trazione, ma da settembre 2006 con l'avvento dei nuovi motori Fiat Ducato M-Jet sono aumentate le prestazioni e diminuiti i consumi. La scelta è perciò caduta sul nuovo motore con emissioni euro 5 plus 2,3 M-Jet Power da 148 cavalli con turbina a geometria variabile. In abbinata alla meccanica il Sig. P. ha scelto di acquistare i cerchioni in ferro da 16” che permettono al veicolo di essere più alto da terra di ben cinque centimetri e avere perciò dei sensibili miglioramenti per la salita sui traghetti e le rampe dei garage per la rimessa.

Piantina interna Hymer Tramp 614 CL anno 2015


Di serie il camper prevedeva ESC, TRACTION PLUS CONTROL, DOPPIO AIRBAG CONDUCENTE E PASSEGGERO, HILL HOLDER, HILL DESCENDENT, CRUISE CONTROL, CONDIZIONATORE (per conoscere meglio gli accessori Fiat Ducato leggi l'articolo “NUOVO DUCATO 2015: SEMPRE Più INDIRIZZATO AL CAMPER”).

Oscuranti Remi IV diSerie   Pannello Solare 100Watt Installato sul Tetto


Il camper nuovo che stiamo analizzando fa parte delle versioni Italian Edition, ovvero una serie italiana scelta dai concessionari stessi con determinati accessori quali gli oscuranti plisettati Remi IV per le porte cabina e il parabrezza frontale, la predisposizione TV, il frigorifero da 150 litri, il doppio portello garage. Tra gli altri accessori di serie compresi nel prezzo iniziale del camper nuovo venduto era previsto anche il pannello solare da 100 Watt e la radio doppio DIN con schermo Touch screen della Dometic Waeco abbinata alla relativa videocamera di retromarcia in tinta bianca come le pareti del veicolo.

Il pannello solare da 100 Watt della ditta Moove è stato installato sul tetto nella parte anteriore sinistra. Incollato sul tetto con un sigillante specifico e dopo le dovute modifiche alle piastre, siamo entrati all'interno del camper con un passacavo protetto dal pannello solare stesso. Arrivati nella zona batteria e servizi con i cavi, abbiamo installato una centralina Schaudt specifica per Hymer, così da poter configurare in maniera automatica la carica della batteria servizi e della batteria motore.

 centralina Schaudt specifica per Hymer


La radio è stata installata all'interno della plancia del cruscotto Fiat Ducato che ne ha occupato completamente l'alloggiamento; sono stati inoltre aggiunti due pulsanti: il primo ci permetterà a veicolo rimessato di scollegare completamente l'autoradio dalla batteria motore mantenendo attive le sole memorie e diminuendo i consumi in stand-by dell'85%. Il secondo ci servirà per attivare e disattivare la videocamera di retromarcia. In questo caso la scelta del Sig. P. sotto nostro consiglio è stata di non collegarla sotto il contatto della retromarcia in modo da poterla attivare e disattivare a piacimento anche quando non si è in manovra.

   Videocamera di Retromarcia Waeco


Scelta importante è stata l'antenna satellitare: una Mecatronic con parabola da 60 centimetri di diametro a puntamento automatico installata sul tetto nella parte anteriore destra e con passacavo per ingresso delle alimentazioni posizionato sotto la parabola dell'antenna quando questa è in posizione chiusa. Il comando dell'antenna satellitare automatica è stato nascosto sulla parte destra sotto la movimentazione del letto basculante senza che gliene desse fastidio. In concomitanza con questa lavorazione il Sig. P. ha preferito spostare la piastra del televisore da dietro al divanetto alla parete esterna del bagno all'ingresso del camper stesso. Sono stati cablati, senza che si vedesse cavo alcuno, l'alimentazione per il televisore e il cavo dell'antenna parabolica. Per evitare sprechi di spazio e ottimizzare al massimo i comandi di decoder e televisore, è stato scelto una versione di TV (sempre Mecatronic) con decoder TV-SAT integrato: in questo modo il Sig. P. ha la possibilità di comandare tutto l'impianto con un solo telecomando. Il tutto è comandato da un pulsante che ci permette anche in questo caso di azzerare completamente i consumi di corrente quando l'impianto è inutilizzato.

TV 19   Antenna Satellitare Macatronica Installata Sul Tetto   Pannello Comandi con Interruttore per Scollegare La Corrente all'Impianto TV Quando Non Utilizzato


L'impianto elettrico è stato notevolmente ampliato: sotto la panca della dinette, vicino alla batteria servizi (NDS da 100 Ampere AGM a scarica lenta), abbiamo installato un inverter da 1500 Watt collegato direttamente alla batteria dei servizi che alimenta una presa 220 Volt nel mobile traslabile per la macchinetta del caffè, una delle due prese 220 Volt sulla cucina e una presa supplementare posizionata nel garage lato passeggero, appena si apre il portellone, il alto a destra. A fianco a questa presa abbiamo installato un altra presa 12 Volt e ancora una 220 Volt collegata direttamente al salvavita. Per la ricarica di cellulari smartphone, videocamere e tablet il Sig. P. ha voluto che installassimo anche una presa USB sul letto posteriore e una presa 12 Volt sopra alla panchetta frontale alla dinette.

Comando Remoto di Accensione Inverter 1500 Watt   Presa 12 Volt Supplementare   Presa USB per Ricarica Smartphone
 
Ripiano per Macchina del Caffè Espresso con Presa 220 Volt Collegata all'Inverter  Prese Supplementari in Garage  Gavone con Batteria NDS 100 Ah, Centralina EBL Schaudt e Inverter 1500 Watt 


L'illuminazione interna del veicolo, gia totalmente a LED, è stata ampliata con l'installazione di due faretti (ricambio originale Hymer e identici ai faretti già esistenti) sul letto posteriore così che il sig. P. possa decidere di dormire da un lato o dall'altro. Al posto dell'oblò posteriore ha voluto il FantasticVent: questo è un accessorio molto venduto. Si tratta di un oblò con ventola integrata che permette l'aspirazione dell'aria dall'interno verso l'esterno e viceversa. Molto utile quando si cucina per il vapore acqueo e nei periodi molto caldi per forzare il ricircolo dell'aria all'interno del camper. E' stato preferito il FantasticVent al Turbovent della Fiamma o all'Omnivent della Omnistor poichè la superficie di aspirazione è maggiore, e le palette della ventola, con una precisa inclinazione, riescono a raccogliere una quantità d'aria maggiore.

Faretto POsteriore Acceso  Faretto Posteriore Spento


L'illuminazione è stata aumentata anche in dinette e nella parte esterna del camper. In dinette è stata installata una finestra scorrevole, anche in questo caso ricambio originale Hymer e uguale alle altre finestre, sopra al divanetto in ingresso al veicolo che permetterà oltre alla maggiore illuminazione, anche un apporto di ricircolo aria maggiore. Sulla parete esterna destra il Sig.P. ha scelto di installare una luce esterna oltre a quella esistente, interamente a LED con profilo in alluminio e testate in ABS. 

Finestra Aggiuntiva Vista Dall'Esterno  Finestra Aggiuntiva Vista dall'Interno  Luce Esterna a LED, con Profilo in Alluminio e Testate in ABS


Con un camper nuovo tanto ben accessoriato non potevano certo mancare gli accessori per la sicurezza. La scelta dell'antifurto è ricaduta su Gemini, che prevede l'installazione di un perimetrale, su portelloni e gavone, e le fotocellule in cabina di guida per il volumetrico. Il Sig. P. ha inoltre voluto i sensori supplementari per la copertura delle finestre e la predisposizione per un combinatore telefonico con possibilità di monitorare la posizione del proprio veicolo tramite GoogleMaps. In abbinata all'antifurto è stata installata una chiusura supplementare per porta cellula (BKS). Questa prevede una chiusura a doppia mandata dall'interno del camper, con nottolino rinforzato sulla parte esterna della porta.

Chiusura Spplementare BKS Porta Cellula Vista dall'Esterno   Chiusura Supplementare BKS Porta Cellula Vista dall'Interno


Per ultima, ma non per importanza la veranda della ditta Prostor lunga 4 metri e installata con adattatore specifico per Hymer. Questo tipo di adattatore è a forma di "L" rovesciata e viene installato sulla curvatura del tetto sulla parete con un sigillante specifico e viti. Dopo ventiquattro ore di riposo nel periodo estivo e quarantotto nel periodo invernale, la veranda viene posizionata perfettamente sull'adattatore e fissata in questo specifico caso con 4 viti. Essendo lungo tanto quanto il tetto, l'adattatore per la veranda ci permette di avere dei vantaggi molto interessanti: la tenuta della veranda non sarà basata sulle solite tre piastre fissate alla parete laterale, ma su un'unica staffa fissata tra tetto e parete. Inoltre non vengono eseguiti fori passanti, eliminando completamente il problema delle infiltrazioni. Per ultimo, in caso di pioggia, l'acqua non potrà scorrere tra la veranda e la parete del camper nuovo, ma defluirà lungo tutto l'adattore Hymer per veranda.

Veranda Prosto con Adattatore per Hymer   Profilo Veranda Prostor con Visione Adattatore a Forma di L Rovesciata


Novembre 2014, Andrea CoattoRevisionato ad Agosto 2018, Elena Cressotti