Meglio acquistare un camper nuovo o un camper usato?

Prima di imbatterci in questo argomento dobbiamo prima sapere cos'è un camper.
In modo simpatico potremmo definire il camper un furgone con sopra una casa. Il furgone raffigura la motrice, la parte meccanica; la casa raffigura la cellula, la parte abitativa.
La parola "camper" è certamente generica e ci serve per individuare un settore molto più ampio. In modo più preciso possiamo parlare di camper mansardato, camper semi-integrale, camper motorhome, camper puro e caravan.

Analizziamo ora le singole categorie:

Cos'è un camper mansardato?


Camper mansardato, autocaravanIl camper mansardato è l'unione della meccanica e della cellula, dove la cellula ha la particolarità di avere un letto matrimoniale sopra alla cabina della parte motrice. Sinonimo è la parola “autocaravan”. Questo tipo di prodotto è consigliato per le famiglie composte almeno da due genitori e uno o più figli e ha il vantaggio di avere ampi spazi interni. Lo svantaggio sono i consumi di carburante a causa del forte impatto con l'aria e le manovre di parcheggio proprio a causa del volume della mansarda.








Cos'è un camper semi-integrale?


Camper semintegraleCome possiamo vedere in foto, il semi-integrale ha la peculiarità di perdere la mansarda, è più snello nelle manovre e vanta a parità di meccanica i consumi più bassi. È destinato in genere alla coppia senza figli o ai nonni con saltuariamente la compagnia dei nipoti. Negli ultimi anni questa tipologia di veicolo si è trasformata inserendo al centro della cellula un letto basculante che permette di avere 4 posti comodi a dormire e ha indirizzato al suo acquisto le famiglie fino a 4 componenti.





Cos'è un camper motorhome?


Camper motorhome. camper integraleIl motorhome prevede la trasformazione completa della meccanica. Anche conosciuto come integrale, è considerato il veicolo di punta tra i costruttori. Consigliato per la coppia e per la famiglia più ampia, ha il vantaggio di avere una panoramicità anteriore grazie al grande parabrezza davvero eccezionale; è maggiormente coibentato e i consumi di carburante sono molto vicini al semi-integrale.







Cos'è un camper puro?


Furgonato, camper attrezzato, camper puroIl camper puro è una categoria di veicolo a se stante. Anche chiamato furgone attrezzato, ha il grandissimo vantaggio di essere compatto e di poter essere utilizzato anche come vettura di tutti i giorni per il lavoro o per accompagnare i figli a scuola. Particolarmente indicato a chi predilige una vacanza spartana e per chi va alla ricerca di luoghi meno accessibili e visitati. Lo svantaggio è di essere tanto compatti da non prevedere (nella maggior parte dei casi) la zona bagno e di avere spazi limitati.








Cos'è una caravan?


Caravan, roulotte, rimorchioLa caravan è una categoria a parte: prevede la sola cellula senza l'integrazione della meccanica. Conosciuta anche come roulotte, il trasporto viene effettuato con un'automobile. Di grandi e di piccolissime dimensioni è consigliata per chi preferisce un campeggio stanziale. Ha il grande svantaggio di dover essere trainata, ma l'altrettanto grande vantaggio, una volta arrivati a destinazione, di avere la vettura libera per eventuali spostamenti in loco.





Ora che abbiamo fatto la conoscenza di questo mondo è giusto porci alcune domande; ad esempio esistono solo camper nuovi o posso acquistare anche un camper usato? È meglio comprare un camper nuovo o è meglio un camper usato? Avrò più facilità ad acquistare un mansardato o un motorhome? Un semi-integrale o un furgonato? Quanti anni al massimo deve avere il mio camper usato? Esistono delle concessionarie camper che possano aiutarmi nella scelta? Conviene comprare un camper da una concessionaria o da un privato? Esistono formule di noleggio camper?

Quante domande!

La bella notizia è che esiste un mercato del camper usato e che perciò non saremo obbligati a vincere la lotteria di capodanno o il superenalotto per acquistarne uno. Il mercato dei camper usati è certamente più ampio del mercato dei camper nuovi. Il vantaggio di acquistare un camper nuovo è di poter scegliere la dotazione interna, la tappezzeria, la meccanica e quindi di poter creare un ambiente il più idoneo possibile alle proprie esigenze. Il camper usato lo acquistiamo con determinati accessori, più o meno utili alle nostre esigenze, ma ad un costo inferiore.
Un'altra differenza è la garanzia: acquistando ad esempio un motorhome nuovo da un concessionario usufruiremmo della garanzia ufficiale data direttamente dalla casa madre per ben due anni dalla data di immatricolazione. Se invece acquistiamo un motorhome usato da concessionario la garanzia si riduce ad un anno e con determinate varianti: vetustà del camper usato, accordi specifici con il venditore.
Il discorso cambia ancora se invece decidiamo di acquistare per esempio un camper usato da privato. In questo caso non esiste alcuna garanzia sul prodotto né ci potremmo rivalere sul privato in caso di gravi malfunzionamenti.
Il valore di un camper usato è dettato da un eurotax tipo autovetture riservato ai concessionari che aiuta i rivenditori ad avere una linea di valutazione. Altre variabili sul valore stesso del camper sono la situazione di mercato, la zona di appartenenza e lo stato del veicolo stesso (anno, chilometri percorsi, utilizzo interno, infiltrazioni).

Ora sfatiamo un mito del settore camper: comprare un camper usato da un privato non sempre è economicamente più conveniente che comprarlo da una concessionaria. Il rivenditore non ha certo interesse a tenere sul proprio piazzale camper usati per degli anni, ma è certamente più contento di rivenderli nel più breve tempo possibile. Questo fa si che i valori dei prodotti siano mediamente più bassi rispetto al privato non dovendo comunque rinunciare alle garanzie di legge. Inoltre il concessionario può aiutarvi sulla scelta di un camper mansardato, piuttosto che di un motorhome o di un semi-integrale.
Come avrete capito non si può affermare in assoluto se sia meglio l'acquisto di un camper nuovo o di un camper usato, di un mansardato o di un motorhome, ma possiamo dire che il mercato è certamente in grado di soddisfare tutte le diverse esigenze del pubblico acquirente. Consideriamo anche che in aiuto alla nostra scelta c'è la possibilità di noleggiare un camper nuovo, in genere mansardati e semi-integrali, più difficilmente motorhome e di provarne personalmente pregi e difetti.
La scelta dei marchi è davvero ampia. Qui di seguito i nomi dei più blasonati e dei più importanti: Laika, Hymer, Burstner, Niesmann+Bischoff, Adria, Elnagh, McLouis, Mobilvetta, Carthago, Pioneer, Eriba, Knaus.
Anche i rivenditori variano per dimensioni e qualità del servizio: Bonometti, Camping Sport Magenta, Italia VR, Magli Caravan, Nuova Riviera, Caravan Bacci, Caravan Langhe, Lusso Caravan.

Per concludere non è importante che si utilizzi un camper nuovo o una caravan usata, un furgonato o un motorhome; ciò che conta è viaggiare, condividere luoghi e momenti, sorridere con la propria famiglia in giro per il mondo ma sempre con la propria casa appresso.


Aprile 2014, 



Knaus Boxlife 600 MQ - furgone con basculante



Hymer B 504 DL - motorhome compatto 3 posti




Carthago C-Tourer I 144 LE - motorhome doppio pavimento