La composizione di un camper: 1- impianto idrico

acqua, impianto idrico di un camper



La composizione del camper è molto complessa e articolata. La pompa dell'acqua, le prese di corrente 12 e 220V, le sospensioni del telaio, sono solo alcune delle componenti. È un mix tra l'autovettura, e la propria casa, il tutto ridimensionato in pochissimi metri. Per fare un minimo di ordine nelle idee possiamo suddividere le varie componenti:

1.      Impianto idrico
2.      Impianto elettrico (leggi qui l'articolo "La composizione di un camper: 2-impianto elettrico")
3.      Impianto gas
4.      Meccanica e telaio (leggio qui l'articolo "Meccanica: acquistare un camper con trazione anteriore o posteriore?")

AZ System camper motorhome, rubinetto cucina, impianto idrico


1.      IMPIANTO IDRICO


L'impianto idrico è composto da una cisterna, comunemente chiamata “serbatoio acque chiare”, da una pompa dell'acqua, tubazioni e raccordi, boiler per acqua calda, rubinetti, tubazioni di scarico e serbatoio di recupero comunemente chiamato “serbatoio acque grigie”.

La cisterna delle acque chiare ha una capienza media di circa 120 litri, è posizionato all'interno del camper più precisamente dentro alla panca della dinette, o nel doppio pavimento ed è possibile riempirlo tramite un bocchettone installato all'esterno del camper, con tappo protetto da chiusura a chiave. È previsto anche un rubinetto di scarico ad esempio per il periodo invernale, che può essere posizionato all'interno del serbatoio stesso, all'esterno del serbatoio ma all'interno del camper, oppure all'esterno del camper. Di queste tre soluzioni per lo svuotamento del serbatoio, la più fragile è certamente la terza: in questo caso il rubinetto rimane esterno, sotto al veicolo, dove può bloccarsi causa sporcizia e ghiacciare rompendosi nel periodo invernale.

Impianto idrico su un camper nuovo o usato   Rubinetto di scarico impianto acqua su un camper


Componente basilare dell'impianto idrico è la pompa dell'acqua. Nel 70% dei veicoli ricreazionali viene utilizzata una pompa a pressione. Questo particolare tipo di pompa prevede la sua accensione nel momento in cui la pressione all'interno dell'impianto cala, ovvero quando ad esempio viene aperto un rubinetto dell'acqua o vi è una perdita su un tubo o su un raccordo, e il suo spegnimento automatico quando l'impianto risulta esente da perdite e a rubinetti chiusi. La portata d'acqua è di circa 7/8 litri al minuto e durante il funzionamento risulta essere rumorosa.

Pompa a pressione per camper


Nel restante 30% i camper utilizzano pompe a immersione. Queste, come dice il nome, sono immerse all'interno del serbatoio, sono composte da una valvola di non ritorno che permette all'acqua di non ritornare nel serbatoio, e vengono azionate da micron installati all'interno dei rubinetti come bagno e cucina. Questo tipo di pompa ha una portata d'acqua di circa 19 litri al minuto ed è molto silenziosa. 

Pompa acqua a immersione tipo Hymer e Carado


Tra le tubazioni più utilizzate troviamo il classico “tubo retinato”, ovvero il tubo di gomma che utilizziamo in giardino per bagnare i fiori, il cui interno è rivestito da filamenti di tela incrociati. Questa tipologia ha un ottimo rapporto qualità/prezzo ed è stato il più utilizzato fino ai primi anni 2000.

Da sinistra a destra: tubo ragno, tubo rigido in PE, tubazione morbida Hymer


Recentemente, nei veicoli di fascia alta, vengono utilizzate delle tubazioni molto flessibili e morbide. Il grande vantaggio è la loro semplicità nel posizionamento nei piccoli passaggi all'interno del camper, e la maggior resistenza al ghiaccio, lo svantaggio è in caso di curve a 90°gradi si devono utilizzare dei supporti in ABS per non far pizzicare il tubo stesso.

In queste due tipologie di tubazioni vengono utilizzati gli stessi raccordi porta gomma, in ABS rigida e robusta di colore bianco. La differenza è fatta dal tipo di fascetta utilizzata per bloccare il tubo sul raccordo: nel primo caso utilizziamo una fascetta a vite in alluminio, nel secondo caso una fascetta in acciaio armonico poiché la fascetta a vite taglierebbe il tubo morbido.

Fascetta a vite e fascetta in acciaio armonico Hymer


Esiste ancora una tipologia di tubazione in materiale PE, chiamato volgarmente “tubo rigido”. Non di facile lavorazione e flessibilità, utilizzano raccordi chiamati “John Guest”, ovvero ad innesto e non prevedono l'utilizzo di fascette supplementari.

Il boiler è un involucro in alluminio che permette il riscaldamento dell'acqua fredda tramite un bruciatore a gas. Esistono due tipologie: la prima è il classico boiler, la seconda è il boiler abbinato al sistema di riscaldamento, che analizzeremo nell'impianto del gas. Parlando di solo boiler, abbiniamo immediatamente il marchio Truma (distribuito dalla Dimatec s.r.l in Italia), leader indiscusso per impianti idrici e di riscaldamento. Generalmente alimentato a gas sui veicoli ricreazionali, riceve l'acqua posta nel serbatoio tramite la pompa dell'acqua, la scalda in circa 15/20 minuti con due gradazioni diverse a scelta (40° o 60°), per poi essere spinta sempre dalla pompa ai rubinetti. Prevede l'utilizzo di un bruciatore a gas interno al boiler stesso  con camino di aspirazione aria fresca e di scarico dei fumi a parete.

I rubinetti dai quali esce l'acqua per essere utilizzata, sono di due tipologie: nel primo caso sono miscelatori di acqua calda e fredda in alluminio di tipo casalingo e sono abbinati alla pompa a pressione. Nel secondo caso sono miscelatori in ABS con un micron all'interno, utilizzato per attivare la pompa dell'acqua ad immersione. Esistono rubinetti di qualità diverse: in un caso l'acqua scende senza rompi getto, nel secondo caso (ad esempio Hymer) un rompi getto particolare permetto di mescolare più aria che acqua, permettendoci in ogni caso di lavarci le mani piuttosto che i piatti, ma di abbattere i consumi di acqua del 60%.

Rubinetto acqua con micron modello Hymer


L'acqua utilizzata proveniente dal serbatoio delle acque chiare finisce negli scarichi dei lavandini che possono essere diretti e quindi più veloci, o con sifone, più lenti ma garantiscono il non-ritorno degli odori. I tubi utilizzati per lo scarico sono differenti da quelli che collegano serbatoio acque chiare, boiler e miscelatore. In genere sono in materiale plastico ABS e rigido, di diametro da 2,5 centimetri a salire. Questi tubi scaricano tutto nel serbatoio delle acque grigie che è una cisterna posizionata all'esterno con o senza coibentazione oppure all'interno del doppio pavimento dove presente. Il serbatoio deve essere pulito regolarmente con i prodotti chimici specifici e svuotato negli appositi pozzetti. 

Sifoni in ABS modello Hymer


Gennaio 2015, 


Link utili:


 
rubinetto automatico London, ricambi per camper, impianto idrico camper

 

 
Attacco per Doccia Esterna
 
 
Scalda Acqua Truma Therme