Centro stile Fiat Torino: le idee che hanno dato forma al NUOVO DUCATO

Nuovo Fiat Ducato 2015 con motori top per prestazioni e consumi, e un'estetica tutta nuova!


Il NUOVO DUCATO FIAT nasce al centro stile Fiat di Torino, dove la tecnica costruttiva della casa torinese si fonde con le linee morbide dello stile.
Ecco cosa dicono al centro stile:

"Per il Nuovo Ducato ci siamo ispirati alle linee di carattere e ai vincoli tecnici facendone i nostri punti di forza, allo stesso modo dei designer industriali, che creano opere d'arte dagli oggetti di uso quotidiano.   Abbiamo seguito un percorso simile dando vita a un veicolo commerciale indimenticabile.  
I tre obiettivi principali erano:  
· evolvere il concetto di robustezza,  
· aggiungere dinamicità e carattere  
· mantenere inalterati il DNA e lo spirito che accompagnano il successo del DUCATO da oltre 30 anni.

Il DUCATO 2006 era un ottimo punto di partenza, ed è ancora molto moderno e personale, un veicolo altamente riconoscibile nel segmento degli Light Commercial Veichle.   Ha un forte carisma che abbiamo voluto preservare ed esaltare nelle linee del NUOVO DUCATO.   Abbiamo così deciso di mantenere inalterata la principale caratteristica delle forme del DUCATO, ovvero una carrozzeria a due volumi ben definiti e distinti, inferiore e superiore.   Questa "separazione" è stata resa meno geometrica e più dinamica grazie a un nuovo approccio tridimensionale.   Fondendo e curvando le linee orizzontali e verticali del DUCATO, abbiamo trasformato il design grafico in scultura.   Così facendo, abbiamo preservato i principali punti di forza tecnici del modello corrente.   Solo un esempio: lo sbalzo anteriore non è stato modificato rispetto al DUCATO precedente e ciò si traduce in un ottimo rapporto tra lunghezza complessiva e lunghezza di carico.   Con i nuovi volumi, i montanti anteriori sono collegati alla calandra tramite i fari.   Abbiamo creato un "volto" che rende DUCATO unico e riconoscibile al primo sguardo.   Questa icona è il simbolo del NUOVO DUCATO.   Come un elmo spartano,suggerisce audacia e determinazione e allo stesso tempo ha una forma che ispira protezione di tutto ciò che trasporta.   Modellando i "muscoli" del paraurti e il cofano, siamo riusciti esattamente nell'intento di proteggere le parti più sensibili del frontale.

Abbiamo migliorato qualità, durata e riparabilità del NUOVO DUCATO con le seguenti caratteristiche:  
· una griglia anteriore più ampia, che consente una personalizzazione con due diversi trattamenti (nero e argento).  
· Semplificatazione del cofano eliminando le mascherine separate in plastica e riprogettandolo contro le infiltrazioni d'acqua,  
· migliorato l'accesso al vano motore al fine di ridurre i tempi di manutenzione,  
· posizionamento dei proiettori fuori dalla zona d'urto dividendo il frontale in 4 parti per velocizzare le riparazioni e renderle meno costose (...raggiungendo così un livello di eccellenza nei crash test nei percorsi urbani).    

Il NUOVO DUCATO rispetta e valorizza la sua tradizione: la nostra guida di riferimento è stata l'evoluzione, non la rivoluzione.   Allo stesso tempo, abbiamo sviluppato i suoi contenuti di stile creando un nuovo modello di eleganza applicata al design industriale.   Questo approccio ha pagato rendendo ancora una volta il DUCATO il veicolo più bello e caratteristico del suo segmento."
 
Maggio 2014,